Saper comunicare

Tutti i vantaggi del saper comunicare

Condivisioni

Puoi avere il prodotto migliore del mondo ma, se non lo sai vendere e comunicare, tra le mani non avrai nulla. Se non puoi fare affidamento su una strategia di comunicazione efficace, il tuo prodotto non riuscirà a brillare nel modo giusto e molte delle sue potenzialità, dei suoi vantaggi, dei suoi tratti distintivi resteranno sconosciuti alle persone interessate.

Insomma, saper comunicare è un aspetto fondamentale del tuo business, un’attività su cui devi investire risorse, tempo, denaro con consapevolezza e buon senso per ottenere risultati concreti. Senza una buona comunicazione, oggi emergere è ancor più difficile, vendere un’ardua impresa, fidelizzare una memorabile conquista.

Cosa vuol dire saper comunicare

Saper comunicare il tuo brand significa vendere, vuol dire metterne in luce le qualità ma vuol dire anche farlo senza fingere di essere chi non sei, coinvolgere emotivamente e razionalmente le persone a cui il tuo messaggio è rivolto, veicolare la tua brand identity anche nel modo in cui comunichi, essere efficace nella promozione e cullare sempre onestà e trasparenza.

Una comunicazione strategica e professionale è una comunicazione che al tempo stesso:

  • coinvolge,
  • informa,
  • vende.

Questo vuol dire che una comunicazione orientata alla vendita è una comunicazione che offre qualcosa al suo interlocutore ancor prima di chiedere. Ripeto. Se vuoi che la tua comunicazione risulti efficace, devi dare prima di chiedere. Sì, quindi, ai contenuti, sì ad un linguaggio chiaro, inequivocabile, meglio se condito con creatività, e sì anche ad una comunicazione personale e personalizzata.

Ti consiglio di leggere:

I vantaggi del saper comunicare

Te lo ripeto ogni volta che parliamo di comunicazione perché è una questione centrale, che merita grande attenzione. Il termine comunicare deriva dal latino communico, cum+munico, lego insieme. Come ti ho suggerito nel post Vuoi promuoverti? Devi co(m)municare, che ti consiglio di leggere, saper comunicare vuol dire pensare per due e creare in due.

Ci sei tu, nella comunicazione, con la tua personalità, il messaggio che vuoi trasmettere e l’offerta che intendi offrire, ma ci sono anche e soprattutto le tue persone, quelle a cui ti rivolgi, quelle interessate a quel che hai da dire, quelle che di te si fidano e si fideranno.

Se impari a comunicare in questo modo, riuscirai ad ottenere diversi preziosi vantaggi per il tuo brand:

#1. Conquisterai il Posizionamento di marca

Se il tuo messaggio è efficace, il tuo brand riuscirà a posizionersi nella mente dei tuoi (potenziali) clienti, troverà un posto da occupare e da lì non si muoverà. Tu ci sarai e ci sarai in un luogo ben preciso, quello più adatto alle tue caratteristiche e alla tua offerta.

#2. Stimolerai la Brand Recognition

La Brand Recognition è il riconoscimento della marca, noto anche come ricordo aiutato perché il brand in questione viene riconosciuto dal target di riferimento quando questo viene sollecitato dalla domanda conosci il brand X?

Ecco, saper comunicare la tua offerta, i tuoi sogni, i tuoi core values, i tuoi vantaggi concreti e anche gli elementi che ti identificano (su tutti logo, nome, claim e colori) è un aspetto fondamentale per stimolare il riconoscimento del tuo brand.

#3. Stimolerai la Brand Recall

La Brand Recall è il riconoscimento spontaneo della marca, quello che si verifica quando il target di riferimento non solo riconosce in modo spontaneo il tuo brand ma anche riesce ad associarlo al tuo settore merceologico, alla tua offerta.

La Brand Recall è ancor più importante della Brand Recognition per garantirti quella conoscenza di marca di cui hai bisogno e, quindi, la possibilità di essere scelto. La Brand Recognition, infatti, è una conoscenza più superficiale della Brand Recall.

#4. Potrai conquistare il Top Of Mind

Di cosa sto parlando? Mi spiego subito. David A. Aaker, economista statunitense, ha elaborato la Piramide della Conoscenza di Marca (Brand Awareness), secondo cui il potere di un brand sta proprio nella sua comunicazione, insieme di attività, di strategich, di tecniche e di azioni che consentono ad un bramd di passare da uno stato di non conoscenza ad uno di conoscenza.

Il livello più basso della piramide è proprio appartiene alla marca sconosciuta, si passa poi al gradino della Brand Recognition, dopo a quello della Brand Recall per finire al principale, il Top Of Mind (TOMA), la fase in cui un brand può godere di un grande potere perché è qui e ora che la marca sarà la prima che verrà in mente al consumatore quando penserà alla specifica categoria di prodotto o di servizio.

Il tuo obiettivo? Sfruttare tutte le opportunità della comunicazione per raggiungere il Top Of Mind.

piramide-brand-awareness

Fonte: freepik.com

#5. Favorirai l’affezionamento

Per raggiungere il Top Of Mind e restarci, dovrai legare a te i tuoi clienti, affezionarli e diventare per loro un lovemark, una marca-simbolo, da amare, da rispettare, da scegliere e da ri-scegliere. Concretezza, puntualità, precisione, attendibilità, credibilità, serietà, avventura, emozione, sogno, desiderio: sono tutti questi gli ingredienti che devi riuscire a mixare alla perfezione.

#6. Fidelizzerai i tuoi clienti

Se il tuo brand sarà percepito come autorevole, capace e credibile (e questo dipende sia da quel che sai fare sia dal modo in cui riesci a comunicarlo), è più facile che i tuoi clienti si fideranno di te e decideranno di farlo oggi e anche domani. Ricorda, un cliente fidelizzato costa molto meno di un cliente nuovo da acquisire, inoltre è propenso ad innescare un positivo passaparola attorno al tuo brand, che per te significa promozione gratuita e disinteressata.

#1 + #2 + #3 + #4 + #5 + #6 = Aumento delle vendite

Investire con consapevolezza nella comunicazione e lavorare sodo per conquistare i tuoi obiettivi, comporta il raggiungimento dell’obiettivo-principe, quello che ogni brand, ogni business, ogni attività intende raggiungere: aumentare le vendite.

Pensaci per un attimo: se, come è vero, comunicare in modo professionale ti aiuta a conquistare il Riconoscimento di Marca, a stimolare la Brand Recognition e la Brand Recall, a raggiungere il Top Of Mind, a favorire l’affezionamento da parte dei tuoi clienti e a fidelizzarli, allora vuol dire che le tue vendite registreranno un ritorno positivo sull’investimento. E’ quest’insieme di fattori, infatti, a determinare le scelte di acquisto delle persone.

Attenzione, però!

Vuoi davvero che il tuo investimento in comunicazione sia efficace e generi utili? Allora devi cominciare solo quando avrai una consapevolezza ben radicata: la comunicazione è capace di innescare un circolo virtuoso per le tue vendite solo se avrai tempo e pazienza. Ottenere risultati concreti è frutto di un lavoro lungo e impegnativo.

Ti consiglio di leggere:

 

Ed ora?

Vuoi saperne di più? Iscriviti alla mia newsletter-amica oppure contattami qui.

Condivisioni

Informazioni su Ludovica

Capello riccio un po’ selvaggio, nata con in mano una biro da battaglia più che con un’elegante stilo. Amo colorare con le parole vuoti spazi bianchi.

2 commenti

Rispondi

La tua mail non sarà pubblicataI campi richiesti sono contrassegnati *

*