Le 12 migliori parole per vendere

Parole per vendere

Condividimi!

Quali sono le migliori parole per vendere? Quali parole possono aiutarti a ottenere risultati più efficaci? Quali innescano l’attenzione, la curiosità e l’interesse del tuo interlocutore? Quali parole favoriscono l’acquisto e la conversione?

Le parole producono sempre un risultato. Quale sia il risultato in questione sei tu a determinarlo. Quando parli puoi dire tutto oppure puoi dire nulla e la scelta delle parole che utilizzerai determinerà l’impatto che il tuo messaggio avrà sull’interlocutore. Vuoi utilizzare le parole per vendere? Bene, devi partire tra questi 3 presupposti fondamentali e nel tuo vocabolario non può mancare la lista di 12 parole che sto per suggerirti.

Parole per vendere: 3 princìpi indispensabili

1. Usa consapevolmente le parole

Come ti dicevo, ogni parola che scegli di utilizzare nella tua comunicazione produce uno specifico risultato. Come insegna la PNL, Programmazione Neurolinguistica, usando consapevolmente la comunicazione puoi influenzare positivamente il tuo interlocutore, attivando nel suo cervello determinate reazioni. Questo implica anche che, quando ti rivolgi a qualcuno, devi farlo adeguando il tuo tono di voce e il tuo registro linguistico alle sue esigenze, alle sue caratteristiche, al suo modo di comunicare. E vuol dire che, raccontando il tuo prodotto o servizio, devi far risaltare esattamente quegli elementi distintivi e quelle caratteristiche aggiunte che interessano al tuo cliente (o potenziale cliente), a prescindere dal fatto che siano per te quelle più o meno convincenti. Devono essere convincenti per lui.

2. Farti capire è compito tuo

La risposta che hai ottenuto dalla tua comunicazione è quella che desideravi? Allora vuol dire che sei riuscito a comunicare il giusto messaggio alle persone giuste nel modo giusto. Se il risultato che ottieni con le tue parole, invece, è lontano dal tuo obiettivo iniziale, vuol dire che hai sbagliato qualcosa. E se il tuo interlocutore non ha compreso correttamente il tuo messaggio? La colpa è tua. Sei tu che devi conoscerlo e saper utilizzare le parole a lui più congeniali, sei tu che devi farti capire, sei tu che devi adeguare il tuo registro linguistico a lui, in modo tale da veicolare un messaggio dal significato facilmente comprensibile nel modo giusto.

3. Le parole sono la confezione del tuo prodotto o servizio

Le parole che utilizzi per raccontare il tuo prodotto o servizio sono il suo packaging. Se questo è attraente, coinvolgente, personale e personalizzato, allora il tuo prodotto o servizio ne risulterà valorizzato. Diversamente, piuttosto che incuriosire e convincere le persone all’acquisto, finirai per svilire il tuo prodotto e per allontanare le persone.

Le 12 migliori parole per vendere

Comunicare positività è fondamentale per stabilire legami longevi con le persone e per predisporle ad agire. Se ci pensi, accade anche nella vita privata: siamo portati a fidarci di chi è capace di evocare in noi sensazioni piacevoli, emozioni felici, di chi sa farci sognare e di chi ci sprona a realizzare i nostri sogni. Ecco, proprio questo devono fare le tue parole per vendere.

Ma quali sono le migliori parole per vendere? Quali proprio non possono mancare nel tuo vocabolario? Quali parole hanno un impatto positivo sul tuo cliente e favoriscono la conversione? Eccole!

1. Libero e libertà

Lo sai che proprio la libertà di scelta è la più insidiosa limitazione alla libertà stessa? Offrire alle persone la libertà di scegliere se acquistare o meno un determinato prodotto le predispone molto positivamente e favorevolmente all’acquisto. Ecco perché parole come libero e libertà sono tra le migliori parole per vendere, perché agiscono in maniera importante sulla propensione all’acquisto. Un esempio? Sottoscrivi il nostro abbonamento e sarai libero da ogni vincolo! Puoi fermare il tuo piano in qualsiasi momento e senza costi aggiuntivi.

2. Sì

è la parola magica per eccellenza, perché è quella che ben predispone le persone. Dire di sì a chi ti legge o ti ascolta comunica il tuo desiderio di aprirti a lui per stabilire un legame, la tua voglia di dialogare, la tua volontà di collaborare. Cominciare una frase con un (ad esempio, Sì, io ti capisco) metterà il tuo cliente nelle migliori condizioni affinché possa ascoltarti con interesse, abbattendo resistenze e barriere. è una parola magica per vendere!

3. Nuovo

Potrà sembrarti banale ma utilizzare parole come nuovo o novità stimola nelle persone il desiderio di acquisto. Se ci pensi, a tutti piace poter accedere a qualcosa che prima d’ora non esisteva. So già che avrai un’obiezione da sottopormi: il mio prodotto non è nuovo sul mercato. E’ vero, introdurre un’innovazione di prodotto o un nuovo prodotto nel mercato è molto difficile, complesso e raro. E’ altrettanto vero, però, che raccontando il tuo prodotto puoi mettere in evidenza una nuova caratteristica, un nuovo servizio, una nuova funzione, una nuova tessera fedeltà, e via dicendo. Sta a te rintracciare e valorizzare il nuovo!

4. Regalo [meglio di gratis]

Se ti dico ho un regalo per te!, quali sono le prime cose che ti vengono in mente? Probabilmente un bel pacco con un enorme fiocco rosso pronto per essere scartato o un albero di Natale ricco di doni colorati. Insomma, la parola regalo suscita sensazioni positive legate a situazioni di festa, di gioia, di serenità. Ti dirò di più, è preferibile anche utilizzare la parola regalo al posto della parola gratis. La prima, infatti, valorizza il tuo prodotto e il tuo dono, la seconda invece comunica sensazioni negative, legate alla svendita e alla perdita di valore del tuo prodotto o servizio.

5. Magia e Sorpresa

Magia e sorpresa sono due parole preziose per la vendita perché particolarmente suggestive. Entrambe evocano situazioni fiabesche, oniriche, dove tutto è gioia, è festa, è fantasia. Utilizzarle quando comunichi vuol dire condurre il tuo lettore in un mondo dove tutto è bellezza, vuol dire predisporlo all’ascolto e all’acquisto.

6. Scoperta

Nella lista delle migliori parole per vendere questa non può mancare. Scoperta è la parola dell’avventura, della meraviglia, dello stupore, anche del cambiamento. Scoprire qualcosa di nuovo e di prezioso può significare migliorare la propria vita. Come utilizzare la parola scoperta nel contesto di vendita? Ecco un esempio: La vera scoperta è stata il servizio clienti, puntuale, efficace, disponibile. Oppure: Anch’io mi ero arreso fino a che ho scoperto che…

7. Passione

E’ la parola che fa pensare al caldo, all’amore, all’azione. Passione è una parola che non può mancare nel tuo vocabolario delle migliori parole da utilizzare per vendere perché predispone favorevolmente le persone all’azione. Parlare di passione è un invito concreto a fare, ad agire, a risolvere un problema, a soddisfare un desiderio. Quindi ad acquistare. Esempio: La tua passione sono i viaggi? Resta aggiornato sulle nostre promozioni! Iscriviti ora alla newsletter.

8. Tu

Tu è probabilmente la più magica delle parole per vendere, la più irrinunciabile. E’ quella che pone il tuo cliente al centro della conversazione, lo rende protagonista della storia, lo rende autore di un acquisto che può essere la soluzione a tutti i suoi problemi e/o la chiave a tutti i suoi desideri. Tu, a te, ti, tuo, tua, tuoi, tue sono tutte parole che fanno sentire importante il tuo cliente, lo aiutano a immedesimarsi nel tuo racconto, lo inducono all’azione.

E c’è anche un’altra ragione per cui il tu è una parola fondamentale per vendere: ti permette di incentrare la comunicazione su quello che il tuo prodotto o il tuo servizio può fare, di realmente utile, concreto e vantaggioso, per il tuo cliente. E a lui proprio questo interessa sapere.

Per approfondire ti consiglio di leggere il post Copywriting: 10 dritte per scrivere testi persuasivi.

9. Più

La parola più indica un vantaggio, fa pensare a qualcosa che si aggiunge, di conseguenza incrementando il valore del prodotto o del servizio che la possiede. Ecco perché più è una delle migliori parole per vendere, è una parola furba, perché piccola, veloce eppure incapace di passare inosservata. Qualche esempio? Hai voglia di una buona birra? Vieni a trovarci oggi e avrai una bionda piccola in più! Oppure Più acquisti e più regali ricevi.

10. Facile

Quando acquistiamo un prodotto o un servizio lo facciamo perché vogliamo risolvere un problema o un bisogno o perché vogliamo soddisfare un desiderio, non perché ci aspettiamo di complicarci la vita. Adoriamo le cose facili, prediligiamo le soluzioni semplici. Così, semplice deve essere l’utilizzo, semplice deve essere l’acquisto, semplice deve essere la comprensione. Ecco perché facile è una delle migliori parole per vendere. Puoi acquistarlo in modo facile e veloce! oppure Lo smartphone di facile utilizzo o ancora Acquistare l’e-book è facile. Solo 3 click ed è tuo!

11. Garantito

Garantito è la parola della sicurezza, della fiducia, della certezza. L’acquisto è garantito oppure Acquista e ti garantiamo il rimborso in caso di mancato recapito o, ancora, Ti regaliamo una garanzia di 2 anni sono tutte espressioni che facilitano e che agevolano la vendita.

12. Risparmio

Ricordi quel salvadanaio che avevi da piccolo e che, con grande fatica, hai riempito giorno dopo giorno per acquistare quel gioco che tanto ti piaceva? Bene, quando scrivi o pronunci la parola risparmio è proprio a questo che penseranno le persone. A questo e al loro conto corrente. Risparmio è una delle migliori parole per vendere perché richiama alla mente l’idea di un’opportunità vantaggiosa per risparmiare denaro, tempo e risorse che sono, in ogni caso, scarse e preziose per tutti noi.

Parole per vendere: sceglile con cura qualsiasi sia lo strumento con cui comunichi.

Hai bisogno di un Copywriter o di un Social Media Manager professionista?

Iscriviti alla Newsletter per ricevere l'E-Book gratuito

* indicates required


( dd / mm / yyyy )