branding, web marketing

Branding: anche sul Web è questione di feeling

Condivisioni

Ore 7.00 del mattino. Un musone umido si avvicina alla mia tempia e scende giù verso la guancia. Poi qualcosa di caldo e morbido si infila dolcemente sotto le coperte e accarezza la mia mano. E’ lei, è ora! 🙂

Mi sveglio, la saluto, vado in bagno a gettare un bel po’ d’acqua fresca sul viso ancora assonnato e poi in cucina. Caffè, immediatamente del caffè! Lei è lì, ferma vicino la porta, un po’ più distante, perchè sa che ho bisogno di qualche minuto prima di poter diventare una persona normale, capace di linguaggio, di attenzioni e di coccole.

Il caffè è pronto, mi siedo al tavolo, tutto imbadito ed è allora che lei si avvicina. Muso poggiato sulla mia coscia, occhioni che mi fissano dal basso verso l’alto e attende il suo turno. La capisco al volo, mi capisce come forse solo una madre riesce. Niente parole, solo sguardi. Questione di feeling… 🙂

 

E tu cosa ne sai?

Beh, se ancora non lo sai, proprio dovresti capirlo! E’ così che il tuo cliente desidera sentirsi: coccolato, amato, compreso realmente e senza bisogno di dover chiedere troppo né esplicitamente.

Te ne avevo già parlato in questo post, quando ti ho raccontato di una signora dall’incredibile savoir faire, abile nell’emozionare i suoi clienti e nell’offrire loro un’esperienza totalizzante, indimenticabile.

E tu lo stai facendo con i tuoi clienti? Stai raccontando una storia memorabile? Li stai coinvolgendo, emozionando, coccolando?

 

E’ questione di feeling anche sul web

Sai, le emozioni che il tuo cliente può provare non sono solo quelle strettamente legate all’esperienza reale e concreta con il tuo prodotto o servizio. Ti svelo un segreto, fanne tesoro! Il Web è il luogo ideale in cui prenderti cura dei tuoi clienti, coccolarli e far vivere loro emozioni memorabili.

Non ci credi? Prova per un attimo a pensare alle incredibili opportunità che ti offre: puoi raggiungere i tuoi clienti in qualsiasi momento, in ogni luogo, qualsiasi cosa loro stiano facendo.

Come? Te lo spiego subito!

#1. Sito Internet

Ogni dettaglio del tuo sito internet deve essere studiato non solo per soddisfare tutte le esigenze dei tuoi clienti-utenti, ma anche per sorprenderli, coinvolgerli, invogliarli all’esplorazione. Il tuo compito è quello di condurli, passo dopo passo, emozione dopo emozione, verso il tuo obiettivo. Cosa vuoi che facciano? Sfrutta parole, colori, design e architettura a tuo completo vantaggio!

E non dimenticare due paroline magiche: usability e responsivity. E’ molto importante che il tuo sito web sia facilmente navigabile e che le sue performance siano eccellenti da qualsiasi dispositivo il tuo cliente vi acceda.

#2. Blog

Il blog è uno strumento preziosissimo per legare a te il cliente, coinvolgerlo e fidelizzarlo. E sai perché? Perchè il blog ti permetterà di raccontarti, di far capire chi sei realmente e cosa fai, ti offrirà la possibilità di affermarti come esperto del tuo settore e, per questo, come irrinunciabile punto di riferimento. Ma attenzione a scegliere sempre gli argomenti giusti!

Ma non è tutto qui! Il blog ha un’altra imperdibile qualità: ti avvicina ai tuoi clienti e incoraggia il confronto costante e paritario con loro.

In questo post ti spiego esattamente quali sono i 7 buoni motivi per aprire un blog aziendale.

#3. Social Network

Ecco, i Social Network sono il perfetto completamento del blog. Ti consentono di stabilire un rapporto amichevole e confidenziale con i tuoi clienti, di intercettarli quotidianamente, facendo sentire loro la tua presenza costante.

Sui social i tuoi clienti, liberi da limiti e da fastidiose distanze, troveranno l‘ambiente ideale per dire la loro, partecipare, confrontarsi con te, chiederti aiuto, manifestarti il loro dissenso (e in questo caso sarà tuo compito scusarti e spiegarti) e il loro supporto (e in questo caso dovrai sempre ringraziare e dimostrare riconoscenza). Sarà così che potrai costruire e gestire al meglio il tuo prezioso network.

 

Raccontami la tua

Pensi anche tu che nel web siano fondamentali feeling ed empatia? In che modo cerchi di costruire un rapporto solido con i tuoi clienti-follower?

Ti aspetto nei commenti! 🙂

Condivisioni
Inserito in Web Marketing con i Tag , .

Informazioni su Ludovica

Capello riccio un po’ selvaggio, nata con in mano una biro da battaglia più che con un’elegante stilo. Amo colorare con le parole vuoti spazi bianchi.

2 commenti

Rispondi

La tua mail non sarà pubblicataI campi richiesti sono contrassegnati *

*

code