condivisioni-sui-social-network

Condivisioni sui Social Network: ti servono davvero?

Condivisioni

Se stai leggendo questo post è perché hai deciso di investire in Social Media Marketing oppure perché stai valutando quanto farlo possa esser vantaggioso per te. Oggi non starò qui a ripeterti che sui Social Network devi esserci ma ti suggerisco di dare un’occhiata al post Social Media Marketing: quando NON investire. Prima, però, continua a leggere quel che ho da dirti, perché sto per fare chiarezza attorno a una questione che spesso latita nella confusione e trae in inganno. Insomma, le condivisioni sui Social Network servono oppure no? E se sì, a cosa?

Condivisioni sui Social Network: il tuo obiettivo intermedio

Le condivisioni sicuramente non sono il motivo principale per cui hai deciso di investire in Social Media Marketing. Tu vuoi aumentare le vendite, accrescere il tuo fatturato, trovare nuovi clienti e fidelizzare quelli che hai già acquisito. Insomma, a meno che tu non sia un egocentrico protagonista della vita digitale, il numero delle condivisioni non è il fine ultimo della tua presenza sui Social Network. Epperò sono fondamentali.

Le condivisioni sui Social Network sono il tuo obiettivo intermedio di Social Media Marketing, un mezzo che ti permette di raggiungere gli obiettivi finali del tuo investimento, quelli concretamente vantaggiosi per il tuo business.

Delle condivisioni sui Social Network tu hai bisogno. Le condivisioni amplificano con potenza il tuo messaggio, conferendoti visibilità e autorevolezza, due ingredienti indispensabili sia per farti trovare da nuovi clienti sia per fidelizzare quelli che hai già acquisito. Indirettamente, quindi, le condivisioni agiscono sui tuoi profitti. Ti spiego meglio come ricorrendo a due teoremi.

I due teoremi delle condivisioni sui Social Network

Teorema 1 – All’aumentare delle condivisioni aumenta la % di nuovi potenziali clienti

Più aumentano le condivisioni dei tuoi contenuti sui Social Nework, più nodi della Rete intercetterai, più visibilità avrai e più crescerà la possibilità che il tuo messaggio intercetti nuovi potenziali clienti, attirando la loro attenzione e facendoti notare.

Teorema 2 – All’aumentare delle condivisioni, crescono appeal e autorevolezza 

Se in tanti condividono i tuoi contenuti, evidentemente il tuo messaggio merita attenzione e fiducia: è questo il meccanismo che scatta nella testa delle persone. E, si sa, più il tuo brand avrà appeal e sarà autorevole, più riuscirai a conquistare la fiducia di clienti vecchi e nuovi e di chi ancora tuo cliente non è.

Come fare per aumentare le condivisioni sui Social Network?

Di seguito ti suggerisco 7 consigli che devi seguire per aumentare le condivisioni sui Social Network:

#1. Devi creare contenuti che abbiano un valore reale e concreto

Il valore del contenuto, è questa la discriminante sulla base della quale un follower decide se condividere un tuo contenuto. Il tuo contenuto è utile? E’ divertente? Risponde a un bisogno concreto? E’ ben costruito? Bene, allora è un contenuto degno di condivisione.

Ti consiglio di leggere: Content Marketing: come scrivere un contenuto di valore in 15 step [+ Infografica].

#2. Devi investire in Facebook ADS per dare ai tuoi contenuti la visibilità che meritano

Vuoi che i tuoi contenuti abbiano la visibilità che meritano? Devi pagare qualche soldino a Mark. Senza investimento pubblicitario in Facebook ADS i contenuti che posti sulla tua pagina Facebook finiranno nel dimenticatoio. E, si sa, è Facebook il re indiscusso dei social per numero di utenti (leggi anche enorme visibilità e leggi anche possibilità di innescare un circolo virtuoso di condivisioni cross-mediali).

Ti consiglio di leggere: Facebook ADS: come scrivere un’inserzione efficace.

#3. Devi affidarti a un calendario editoriale

Affidarti a un calendario editoriale significa pianificare le tue pubblicazioni in modo da ottimizzare i tuoi sforzi e da ottenere il massimo risultato possibile dalle risorse che impieghi. Non mi soffermo oltre sulla necessità di un calendario editoriale per la tua Social Media Strategy e su come costruirne uno perché ti ho spiegato tutto nel post Social Media Marketing e calendario editoriale: 15 idee per i tuoi post.

#4. Devi diversificare i contenuti

I tuoi contenuti, sul blog, sui social, nelle newsletter che invii, non devono annoiare. Mai. Diversifica i contenuti, usa la creatività e fa’ in modo che ogni contenuto che posti risponda a una specifica esigenza del tuo lettore/follower.

Ti consiglio di leggere: Content Marketing: 14 tipi di blog post per rompere la monotonia.

#5. Non devi trascurare l’estetica

Il bello ci piace, inutile girarci attorno. E’ vero, il valore del contenuto è fondamentale per aumentare le tue condivisioni sui Social Network, ma se un contenuto di valore è anche ben presentato, sicuramente aumenteranno le possibilità di share.

Ti consiglio di leggere: Visual Storytelling: il Sacro Graal del (Web) Marketing.

#6. Devi dialogare e intrattenere relazioni proficue

Il dialogo libero e paritario e la relazione priva di limiti spazio-temporali sono il motivo per cui i Social Network hanno avuto così tanto successo da pervadere la nostra quotidianità. Ecco, tu devi sfruttare a tuo vantaggio questa loro caratteristica: ne gioveranno le tue condivisioni, le tue vendite, la tua reputazione.

Ti consiglio di leggere:

#7. Fatti aiutare da un bravo Social Media Manager

Esperienze, competenze e professionalità di un bravo Social Media Manager ti saranno indispensabili per pianificare la strategia di Social Media Marketing per te più efficace. Già, perché non esiste una formula magica universalmente valida per aumentare le condivisioni sui Social Network e, in generale, per fare in modo che il tuo investimento registri un ROI positivo. Come ogni brand è a sé, così anche ogni strategia di Social Media Marketing è a sé.

Hai bisogno di un supporto professionale per la tua strategia di Social Media Marketing?

Scrivimi in privato cosa posso fare per te

 

Restiamo in contatto

Vuoi conoscere il mondo del Web Marketing, dei blog, dei Social Network? Vuoi apprezzarne opportunità e vantaggi? Ci penserò io a tenerti aggiornato una volta al mese. Iscriviti ora alla mia newsletter anti-spam!

Condivisioni

Informazioni su Ludovica

Capello riccio un po’ selvaggio, nata con in mano una biro da battaglia più che con un’elegante stilo. Amo colorare con le parole vuoti spazi bianchi.

4 commenti

  1. Ciao Ludovica! Grazie per questo post che condivido al 100%. È una strada in salita ma una bellissima strada. E quindi viva il calendario, i contenuti di valore e le interazioni. A Facebook ADS non ci avevo ancora pensato.

    1. Ciao Valentina! 🙂

      Sì, sicuramente la strada è in salita, ma i panorami di cui nel frattempo possiamo godere valgono la fatica. 😀
      Quanto alle Facebook ADS, ormai sono indispensabili per dare la giusta e meritata visibilità ai contenuti che valgono.
      Grazie a te per il tuo contributo! 🙂

Rispondi

La tua mail non sarà pubblicataI campi richiesti sono contrassegnati *

*

code