socila, network, gestire, gestione, media, web, marketing, digital, digitale, sociale

Gestire i social network: cosa occorre

Condivisioni

Dovrebbe esser chiaro ormai che la gestione dei social media deve essere affidata a professionisti del settore, che hanno studiato, approfondito e sperimentato le proprie conoscenze.

Già, perché nella comunicazione sui social network non c’è nulla di più sbagliato che affidarsi all’improvvisazione, nella convinzione che occuparsene sia un gioco da ragazzi che richiede poco impegno, poca esperienza ed anche poco ingegno.

Sbagliato! E sai perché? Solo un esperto sa che gestire correttamente i canali social richiede un impegno quotidianoun costante aggiornamento e la progettazione di strategie efficaci.

1. Pianifica

Hai preparato il tuo social media plan? Pianificare la gestione delle attività sui media sociali è il primo passo per una comunicazione di successo.

Brevemente (tornerò in futuro sull’argomento), il social media plan consiste nell’analisi del posizionamento dell’azienda nel web e nell’individuazione del target di riferimento; nella definizione degli obiettivi e nell’elaborazione delle strategie di comunicazione; nella trasformazione delle strategie in azioni concrete e, infine, nella misurazione dei risultati.

2. Crea

La creatività è l’elemento essenziale per creare contenuti originali, che siano attraenti e riescano a coinvolgere il tuo lettore. E’ proprio la creatività ciò che fa la differenza!

3. Comunica con trasparenza

Il web è un mezzo particolarmente potente e comunicare in maniera onesta e trasparente è il principio fondamentale per salvaguardare e consolidare la reputazione del tuo brand. Racconta la tua quotidianità in maniera sincera, fai vedere chi sei e quali sono le tue qualità e ricorda che il fail è sempre in agguato!

4. Offri un valido motivo per seguirti e fidelizza i tuoi follower

I social network sono un’arma straordinaria per la fidelizzazione dei tuoi follower o dei tuoi clienti. E’ importante, però, che sia tu ad offrirgli un valido motivo per continuare a seguirti, pubblicando informazioni utili, riservandogli regali, sconti ed anche qualche momento divertente postando foto o video simpatici.

5. Crea coinvolgimento e modera quotidianamente la tua community

Aggiorna costantemente i tuoi profili social, ma senza tempestare di messaggi i tuoi follower: potrebbero smettere di seguirti o nasconderti dalle loro bacheche! Analizza le statistiche e le metriche e scegli in quali momenti della giornata è preferibile postare, modera quotidianamente la community che stai costruendo, coinvolgila e invogliala a partecipare.

6. Ascolta e rispondi sempre e comunque

Rispondi sempre a chi ti scrive, sia che si tratti di complimenti, sia che si tratti di critiche. Anzi, in quest’ultimo caso è ancora più importante che sia tu a scusarti e ad assumerti pubblicamente la responsabilità dei tuoi eventuali errori. Ascolta sempre ciò che hanno da dire i tuoi follower, perché potranno fornirti importanti idee per lo sviluppo della tua attività.

Come fare tutto questo da solo? Ci sono tanti ottimi tool che ti possono aiutare quotidianamente. A tal proposito ti consiglio di leggere questo articolo di Giorgio Marolla, che ho trovato navigando nel blog di Giorgio Tave.

Qualche altro suggerimento per gestire efficacemente i social network? Sono tutta orecchi! 🙂

Condivisioni

Informazioni su Ludovica

Capello riccio un po’ selvaggio, nata con in mano una biro da battaglia più che con un’elegante stilo. Amo colorare con le parole vuoti spazi bianchi.

Rispondi

La tua mail non sarà pubblicataI campi richiesti sono contrassegnati *

*

code